martedì 28 ottobre 2008

DEATH NOTE : ogni martedì alle 22 nell' "Anime Night" di MTV

death note
Facciamo un post diverso.
Partiamo dall'immagine: come vedete riporta una specie di decalogo. Vi suggerisco io che, più di un decalogo, sono in realtà una sorta di "istruzioni per l'uso".
  • La persona il cui nome viene scritto in questo diario morirà.
  • Mentre se ne scrive il nome, bisogna aver bene impresso il volto del malcapitato: in questo modo non si avranno problemi con gli omonimi.
  • La vittima morirà entro 40 secondi.
  • Se non vengono specificati i dettagli della morte il decesso avverrà per arresto cardiaco.
Cos'è sta roba?
Queste sono le istruzioni principali per utilizzare il Death Note, il diario della morte, un vero e proprio quaderno dai poteri sconvolgenti, protagonista silenzioso di un anime rivoluzionario, che dopo un successo enorme a livello giapponese e mondiale, approda infine sulla televisione italiana.
Partiamo dalla trama. Il diario lo conoscete: ma come può esistere un'arma del genere?
Il death note è uno strumento di lavoro abituale degli "shinigami", dei della morte secondo la mitologia giapponese.
Uno shinigami non è né buono né cattivo: è un essere immortale, che vive in una dimensione diversa dalla nostra, ma che ha il potere di interagire con gli umani, scrivendo i nostri nomi nel suo diario quando giunge la nostra ora. Capita però che uno di questi, Ryuk, dopo millenni o forse più di lavoro ripetitivo, decida di movimentare le cose: perchè non far cadere il suo diario sulla terra e far sì che ne entri in possesso un qualche essere umano?
Yagami Light (rispettivamente cognome e nome) è colui che troverà il diario e sicuramente non deluderà le aspettative. Light è un ragazzo giapponese dalla mente geniale, studente modello, uno dei migliori del Giappone. A questo lato perfetto ed esteriore del suo essere se ne affianca uno più sorprendente: insoddisfatto e schifato. Light è stanco del marcio che pervade il mondo, dove criminali di ogni sorta inquinano la società con i loro delitti ed efferatezze.
Ora che ha in mano il Death Note, perchè non usarlo per ripulire la terra dalle persone che , con le loro azioni, si rendono indegne di vivere nella nostra società?
Questa è la missione che Light sceglie di seguire. Usando il diario come strumento di pulizia e scoprendone nuove e particolari regole, egli si rivela al mondo come "dio di un mondo nuovo"
I maggiori criminali mondiali vengono sterminati in poche settimane: tutto ciò non può essere casuale. C'è davvero un giustiziere controlla le azioni di tutti e le giudica. Le polizie di mezzo mondo non possono rimanere con le mani in mano e si prodigano per acciuffarlo. Ma indagare su qualcuno che sembrerebbe avere i poteri di un dio e per di più è un genio, non porta grandi risultati e l'epurazione continua quindi indisturbata. Le cose cambiano quando sulla strada di Light compare un altra personalità geniale, altrettanto giovane e misteriosa, decisa a guidare l'interpol nell'assicurare il colpevole alla giustizia, uno dei più brillanti detective a livello mondiale, conosciuto con lo pseudonimo di "L".
Due menti geniali, pervase da una fortissima motivazione, si contrapporranno in una lotta entusiasmante, in cui entrambi cercheranno di avere la meglio sull'altro.
Riuscirà Light, tramite il suo diario, a creare un mondo perfetto?
Riuscirà la genialità di L a fermarlo?
Sono questi gli interrogativi che animeranno i 37 episodi di questo bellissimo anime.
Questa sera su MTV, all'interno dell'Anime Night, alle ore 22, andrà in onda il primo episodio, nel quale sarà possibile vedere l'incipit di questa avvincente storia. Se farete lo sforzo di guardare anche solo il primo episodio, difficilmente resisterete dalla tentazione di scoprire come finirà.
Death Note: tutti i martedì alle 22 su MTV.

light death note

Ti è piaciuto l’articolo? Clicca su OK!

Puoi votare altri articoli anche in questa pagina.


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!


Stumble Upon Toolbar


Articoli correlati per categorie



6 commenti:

Anonimo,  29 ottobre 2008 01:23  

Figata

fla

tooonico,  29 ottobre 2008 23:25  

vediamo se funziona:

Flavio Alessandrelli (incidente in treno)

Myab 30 ottobre 2008 20:59  

ho delle prove telematiche che indicano che la suddetta persona sia ancora viva e vegeta e accampi scuse per non pulire la stanza

Posta un commento

wikio

Wikio - Top dei blog - Tempo libero

Creative Commons

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità:
non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della
legge n. 62 del 07.03.2001.

L'Autore, inoltre, dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore.


Quasi tutte le immagini pubblicate sono tratte da Internet:
qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

  © Blogger template ProBlogger Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP