domenica 5 ottobre 2008

City of blinding lights: la terra illuminata dalle nostre luci

Credit: C. Mayhew & R. Simmon (NASA/GSFC), NOAA/NGDC, DMSP Digital Archive

So what? Capirai che novità direte voi...
Non sarà la prima volta che vedrete la terra immortalata di notte. Su internet infatti capita di trovare immagini simili anche sotto forma di software, wallpaper o screensaver. Quella che vedete sopra (cliccare per vederla alle dimensioni originali) però è diversa.
Proviene dai satelliti Nasa ed è stata particolarmente curata nella sua realizzazione, essendo servita per una dettagliata ricerca nel campo dell'urbanizzazione. Il risultato finale è ottenuto dall'unione di centinaia di fotografie, scattate esclusivamente in notti di luna nuova, per sfruttare al meglio la sensibilità fotografica dei satelliti, e si avvale dell'applicazione di alcuni algoritmi per far sì che la luminosità non sia sovrastimata. Di conseguenza, tra quelle in circolazione, è una delle più realistiche e dettagliate, per la serie "come ci vedrebbero gli alieni?"

Facile vedere come USA orientali, Europa occidentale e Giappone non badino a spese, così come gli immensi "buchi" rappresentati da foreste e deserti. L'Africa si presenta come un continente ancora incontaminato tra sahara, savane e foreste equatoriali. Anche l'Australia sorprende: pur essendo un paese molto ricco ed evoluto è toccato solo marginalmente dalla presenza umana.
Tra le curiosità c'è il Nilo, o meglio le sue sponde, che si presenta come un fiume di luce, e l'urbanizzazione della grande Russia, all'interno della quale si può riconoscere il benefico influsso della storica linea ferroviaria Mosca-Vladivostok, la transiberiana. Le Hawaii si difendono bene, l'Islanda si arrocca nella sua capitale. L'espansione dell'emergente India si arresta forzatamente ai piedi dell'Himalaya. Difficile non notare i vari "puntini" dislocati in mezzo al nulla: cosa faranno lì la domenica pomeriggio?
night earth


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!


Stumble Upon Toolbar


Articoli correlati per categorie



3 commenti:

Giu 7 ottobre 2008 21:06  

Bello questo post!!

Myab 7 ottobre 2008 22:13  

bene sono molto contento sia piaciuto a qualcuno :)

grooossu,  8 ottobre 2008 19:33  

che sei come le donne che hai bisogno sempre di sentirtelo dire... il pubblico del tuo blog è intelligente (tranne chi già sai) ed apprezza le cose interessanti. sallo!

Posta un commento

wikio

Wikio - Top dei blog - Tempo libero

Creative Commons

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità:
non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della
legge n. 62 del 07.03.2001.

L'Autore, inoltre, dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore.


Quasi tutte le immagini pubblicate sono tratte da Internet:
qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

  © Blogger template ProBlogger Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP