venerdì 26 settembre 2008

Goodbye, Halcyon Days...

halcyon days"Halcyon Days" è un espressione comune nella lingua e letteratura inglese che sottintende ideali di prosperità, gioia, spensieratezza o tranquillità. Letteralmente si può intendere come "giorni calmi" e si riferisce a quei 14 giorni che precedono il solstizio d'inverno, giornata nella quale la notte dura più a lungo. La definizione prende origine dalla mitologia greca, nella fattispecie dal mito di Alcione, figlia di Eolo, dio del vento.
Citazioni di "Halcyon Days"

Alcione aveva sposato Ceice, figlio di Lucifero, l'astro del mattino, e formava con lui una coppia così unita, che entrambi si paragonavano a Zeus ed Era. Questo confronto offese gli dei che vollero punirli, trasformandoli in uccelli, lui in smergo, lei in alcione. Il nido dei due sposi, costruito vicino al mare veniva continuamente distrutto dalle onde. Zeus ebbe nuovamente pietà e placò il mare per sette giorni, prima e dopo il solstizio d'inverno, affinché potessero riprodursi. Sono appunto "i giorni dell'alcione", che non conoscono tempesta. Ovidio ci offre una versione diversa, seconda la quale Ceice, durante un viaggio, fu travolto da una tempesta e annegò. Il suo corpo fu portato a riva dalle onde, Alcione lo trovò e, per disperazione, si trasformò in un uccello dal grido lamentoso, mentre una metamorfosi simile fu concessa a suo marito.
Nel mondo antico quindi i giorni che precedevano il solstizio invernale erano considerati immuni da tempeste e coincidevano con il periodo di cova del martin pescatore, il cui nome greco è "halcyon".martin pescatoreCome è uscita fuori questa indagine sui "Giorni d'Alcione"? Da una puntata dell'anime Bleach.
La scena che vedete nel video è presente nell'episodio 141 e risulta piacevolmente e insolitamente toccante, rispetto all'anima solitamente più guerriera dell'anime.
Una delle protagoniste, Orihime, è costretta con il ricatto a rendersi schiava, forse per sempre, del malvagio nemico.
Subdolamente le vengono concesse le ultime 12 ore sulla terra, da trascorrere in una forma eterea, e la possibilità di dire addio ad una sola persona, ma senza che questa possa intuire qualcosa. La sua scelta ricade su Ichigo, il protagonista principale. Dopo aver dolorosamente aperto il suo cuore ad Ichigo ed alla nostalgia per la vita che sta abbandonando, l'inquadratura si sposta sull'ultima pagina del suo diario... L'epica battaglia invernale incombe...


Ti è piaciuto l’articolo? Clicca su OK!

Puoi votare altri articoli anche in questa pagina.


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!


Stumble Upon Toolbar


Articoli correlati per categorie



wikio

Wikio - Top dei blog - Tempo libero

Creative Commons

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità:
non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della
legge n. 62 del 07.03.2001.

L'Autore, inoltre, dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore.


Quasi tutte le immagini pubblicate sono tratte da Internet:
qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

  © Blogger template ProBlogger Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP