lunedì 23 giugno 2008

Inadatti - Italia fuori da Euro2008

http://www.goal.com/images/31971_hp.jpg
Semplicemente questa volta non eravamo all'altezza.
Chiaro, semplice e lampante sin da Italia - Olanda. Il gruppo e in parte la generazione mondiale l'avevamo già perso all'indomani della vittoria di Berlino.
Una sola vittoria in questo europeo, contro la Francia che, non so come,aveva illuso gran parte degli italiani. Vittoria che alla fin fine è stata ottenuta contro una nazionale veramente pessima, in 10 per gran parte della partita, età media da ospizio , partita sbloccata da un rigore, sigillata da un mezzo autogol su punizione.

Parte la caccia al colpevole, ma con somma tristezza di molti, a differenza dei tornei degli ultimi 10 anni, non troveranno il modo di addossare la colpa al solito Del Piero.
Diventa più facile il giochino facendo il nome di Donandoni che, pur non avendo mai convinto a pieno e pur avendo su di se un eredità mostruosa, limitatamente a questo europeo non avrebbe potuto fare molto di più...
I suoi errori li ha sicuramente commessi ma, bene o male, una sua fisionomia l'Italia l'aveva acquistata in questi 2 anni. Il problema è che gli uomini migliori delle qualificazioni e non si sono rivelati i migliori al momento dell'europeo.
Snoccioliamo..
Materazzi:il peggiore. Oltre ad essere sempre stato un giocatore mediocre, più dannoso che utile a conti fatti, in molti si sono ostinati a non vedere la performance mondiale quale miracolo , scambiandola per consacrazione. A questo si aggiunge il fatto che si è aggregato al gruppo in condizioni di forma IMBARAZZANTI. Fortunatamente silurato dopo la prima partita.
Cannavaro ci lascia prima di partire. Sarebbe servito come il pane, ma purtroppo aveva due anni in più e si stanno facendo notare anche in Spagna.
Barzagli mediocre, rischia di uscire dal giro, vista anche la sua nuova destinazione tedesca.
Zambrotta? irriconoscibile. Anche questo caso il top è stato raggiunto a Berlino. Forse il campionato italiano lo rivitalizzerà, ma il sospetto è che si sia incamminato nella parabola discendente della carriera da un paio d'anni.
Grosso altalenante. Nostante la fortuna mondiale l'abbia abbandonato negli ultimi anni ,è stato uno dei migliori tra gli azzurri, pur sfornando prestazioni poco più che sufficienti.

Da queste premesse si è capito perchè abbiamo reinventato la difesa strada facendo, trovando INCREDIBILMENTE il bandolo della matassa, infilando come centrali il giovanissimo Panucci (che ricordiamo essere terzino) ed un consacrato Chiellini, unica nota positiva nel futuro prossimo della nostra difesa.
Da Chiellini in avanti trovare qualcuno di buono è veramente dura. Il terzetto di centrocampisti milanisti non ha brillato. Anche loro molto sottotono dal punto di vista della forma, con Pirlo rivelatosi il più lucido ed utile dei 3. Più che sufficiente il nostro numero 10 De Rossi, peccato per l'errore dal dischetto, spaesato Aquilani, inesistente Perrotta. Insufficiente anche Camoranesi.
Toni la grande delusione. Gol a valanga per tutta la stagione, tifosi del Bayern entusiasti, nuovo idolo delle donne tedesche: lento, impreciso e molto sfortunato al momento che contava davvero.
Delle 3 spalle che gli sono gravitate attorno, nessuna si è rivelata decisiva. Puntualmente imbrigliati nelle maglie difensive avversarie o troppo lontani da Toni e dalla porta. Nonstante tutto Cassano, ritrovatosi importante a sorpresa, sarà meno triste degli altri azzurri al rientro in Italia.
Con la squadra fortemente in deficit di forma e brillantezza, il nostro gioco offensivo è stato pressochè inesistente e mai abbiamo spaventato veramente qualcuno dei nostri avversari.

Italia-Spagna magari non chiuderà il ciclo di Donandoni, a conti fatti l'eliminazione non è colpa sua, ma di sicuro chiude definitivamente il ciclo dell'Italia mondiale. L'anagrafe suggerisce il prossimo pensionamento (per quanto riguarda la Nazionale) di buona parte degli eroi di Berlino.
Euro2008 potrebbe essere l'ultima manifestazione per Cannavaro, Panucci, Camoranesi, Del Piero e Toni, nonchè Inzaghi rimasto a casa.
Altri invece sono chiamati ad un riscatto immediato per dimostrare di poter essere ancora utili alla causa: Materazzi(lasciamolo a casa per sempre),Barzagli, Gattuso(deve ritrovare la brillantezza), Perrotta, Ambrosini, così come Iaquinta se non riuscirà a ritagliarsi degli spazi sufficienti alla Juve.
Fortunatamente c'è da pescare bene in Under21 e fortunamente il capitano Buffon sarà ancora dei nostri, lui non tradisce mai.
In attesa di conoscere il futuro di Donadoni, l'Italia pallonara si concede un mesetto di vacanze.
Si ripartirà da Pechino 2008 con i ragazzi dell'under21.


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!


Stumble Upon Toolbar


Articoli correlati per categorie



1 commenti:

grooossu,  23 giugno 2008 11:50  

che pena...

Posta un commento

wikio

Wikio - Top dei blog - Tempo libero

Creative Commons

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità:
non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della
legge n. 62 del 07.03.2001.

L'Autore, inoltre, dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.
Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore.


Quasi tutte le immagini pubblicate sono tratte da Internet:
qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

  © Blogger template ProBlogger Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP